Avventura fotografica Tofana e Limedes – Falzarego

150,00 220,00 

 

Se hai un codice sconto o coupon puoi inserirlo quando finalizzerai l’acquisto.

— OR  —

— OR  —

Un tour in tenda per fotografare la primavera che arriva in quota a cospetto di uno degli angoli delle Dolomiti più affascinanti.

Giugno è un mese tranquillo e noi in tenda potremo vivere tre giorni in solitudine lungo vecchi sentieri della Grande Guerra.

Dormiremo alle pendici della Tofana di Rozes tra il Lagazuoi e la valle di Travenanzes

sotto un “tetto” di stelle al lago di Limedes. 

In totale autonomia vivremo tre giorni o due per chi vorrà solo partecipare al weekend sotto le stelle immersi in un paesaggio dolomitico unico.


2 possibilità di partecipazione:
Formula 3 giorni / 2 notti in tenda o formula 2 giorni una notte in tenda.

 

 

Programma e dettagli

 

1° Giorno Venerdì
Ritrovo a Passo Falzarego ore 14:00.
Preparazione e briefing del gruppo.

Salita in Val Travenanzes lungo mulattiera della Grande Guerra. (400m di dislivello, 2 ore di cammino)

Allestimento del campo in location fotografica con vista sulla Tofana di Rozes al tramonto.

Cena al sacco.

Sessione di fotografia notturna.

2°Giorno Sabato

Fotografia all’alba. Colazione al sacco.
Discesa a Col Gallina dove abbiamo lasciato le auto il giorno prima.

Ritrovo con i partecipanti del weekend. Ore 10:00. Tempo per riorganizzare i viveri.

Sessione fotografica della torbiera.
Salita al lago di Limedes

Allestimento campo e pranzo al sacco. (200m di dislivello, 1 ora di cammino).

Salita alla forcella Averau per fotografia di paesaggio nelle ore del tardo pomeriggio. (condizioni neve permettendo). Con solo attrezzatura fotografica. 400m di dislivello (1 ora e mezzA)

Ritorno al campo per il tramonto sul lago di Limedes e vista sulle Tofane e il Lagazuoi.

Cena al sacco.

Sessione di fotografia notturna.

3° giorno 

Rientro alle auto e trasferimento al Passo di Valparola.

Colazione

Breve escursione fotografica al lago di Valparola e al Piz Ciampai per fotografare il Piz Lavareda e Medesc.

Rientro per pranzo in Valparola e sessione di visione degli scatti.

Pranzo in Rifugio Valparola

Termine attività ore 14:00.

 

NB: Il programma può subire variazioni in base alle condizioni meteo e di innevamento residuo.

 

 

 

 


Temi e finalità


Lo scopo di questo trekking è di portare ad una maggiore consapevolezza del “genius loci” di una regione alpina. Attraverso la fotografia di paesaggio e naturalistica è possibile raccontare un luogo con l’uso sapiente delle immagini. Non solo di tecnica quindi si parlerà in questo trekking, ma di composizione, comunicazione visiva, soggetti e storie.

• Fotografia di paesaggio dolomitico
• Fotografia di reportage
• Fotografia notturna
• Fotografia di laghi
• Fotografia al tramonto e alba


Buono a sapersi


Corso adatto a tutti i possessori di reflex, mirrorless. Capacità fotografiche minime richieste.
Obbligatorio treppiede, luce frontale.
Equipaggiamento per campeggio. (tenda, materassino, etc) Contattateci, possiamo consigliarvi
Luce Frontale
Obiettivi consigliati: grandangolare e normale, tele.
Abbigliamento da montagna, scarponi da trekking.
Pranzo e cena al sacco.
Possibile noleggio tenda da montagna.
Bu0ne condizioni di salute.

La quota comprende
  • Docenza da parte di Mirko Sotgiu fotografo professionista
    Nikon NPS
  • Accompagnamento AMM Accompagnatore di media montagna
  • Dotazione comune di sicurezza


La quota NON comprende
  • Trasferimenti da e per luogo di ritrovo
  • Trasferimenti durante l’attività.
  • Noleggio attrezzatura da campeggio/tenda (Noleggio tende 30€ a tenda).
  • Pasti
  • Attrezzatura fotografica, abbigliamento e attrezzatura da trekking
  • Bastoni da trekking
  • Tutto ciò non menzionato in “la quota comprende”.