Fotografiamo l’autunno in Oltradige e Monte Roen

 

Noi fotografi siamo sempre alla ricerca di nuovi luoghi dove fotografare, soprattutto in autunno. In Alto Adige è presente una piccola catena montuosa che si stacca dalle Maddalene che separa la Val D’Adige dalla Val di Non. L’altitudine non è elevata, siamo sotto i 2000m, quindi al limitare dei boschi che sul crinale sono prevalentemente di larice.
In questa stagione il larice offre spunto per fantastiche fotografie dai colori caldi, se poi ci troviamo in un punto panoramico il gioco è fatto!

 

 

Il monte Roen è un privilegiato punto di osservazione, dove la vista si posa inevitabilmente sul sottostante solco della valle dell’Adige, sui gruppi dolomitici dello Sciliar,del Vajolet,Catinaccio e Latemar.Ottima anche la vista sui meleti che trapuntano la Val di Non. Sia la sera che la mattina dal rifugio potremo scattare molte fotografie attendendo che il sole baci il nostro rifugio. Il secondo giorno, dopo la salita al M.Roen, torneremo a valle, ma non è finita qui.

Abbiamo previsto una bella visita al canyon del Rastenbachklamm, eletto a biotopo, non potrà che recare a questo tour fotografico un valore aggiunto. I percorsi sono accessibili anche a chi non è particolarmente allenato.

 

 

Val D’Adige – Passo della Mendola – Caldaro

  • Quando: 26-27 ottobre 2019

  • Durata: 2 giorni

  • Difficoltà fotografiche:  PER NEOFITI ED ESPERTI

  • Difficoltà escursionistica:  FACILE

 

 

Programma:

1° Giorno

Ritrovo a Caldaro (BZ) frazione S.Antonio, nel parcheggio della funicolare della Mendola entro le ore 10,30.Salita,con la stessa,fino al Passo della Mendola ( m 1360).
Partenza,a piedi lungo l’altipiano, fino alla Malga Romeno con raggiungimento del rifugio Oltradige (Uberetscherhutte-m 1773). Sessioni fotografiche lungo il sentiero con vista sulle Dolomiti e il Lagorai.
Cena e pernottamento al rifugio. Sessione di fotografia al tramonto e notturna.
Con 3 ore di marcia e 430 metri di dislivello.

2° Giorno

Dal rifugio, ritorno alla malga Romeno e salita al Monte Roen ( m 2216 ). Vista a 360° sul Trentino Alto Adige.
Discesa con ritorno al Passo della Mendola e rientro a S.Antonio con la funicolare. Breve spostamento, in auto, verso il Lago di Caldaro e ingresso nel Rastenbachklamm, biotopo e canyon con ottimi scorci verso il lago e la val d’Adige e che si percorre ad anello.
Con 4 ore complessive e 330 metri di dislivello. Giro del canyon con 2,30 ore e 380 metri di dislivello.
Rientro a casa in serata.

 

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

Temi del corso:fotografia di paesaggio montano

 

  • Fotografia in autunno, spunti creativi.

  • Fotografia al tramonto e all’alba.

  • Fotografia nei canyon. (consigliato l’uso del flash)

 

 

Finalità del corso:

Il corso ha come scopo quello di fornire le nozioni base di fotografia per realizzare immagini di paesaggi in ambiente montano seguendo semplici regole. Il nostro è un metodo pratico, veloce ed efficace, senza troppa teoria.
Il corso è ideale per chi vuole iniziare a seguire i nostri trekking fotografici oppure vuole cominciare il suo percorso fotografico in montagna con un pizzico di avventura.

.

Requisiti richiesti:

Corso adatto a tutti i possessori di reflex, mirrorless. Capacità fotografiche minime richieste, treppiede.
Obiettivi consigliati: grandangolare e normale, tele.
Abbigliamento da montagna, scarponi da trekking.

Prenotazioni e quota di partecipazione:

.

Quota di partecipazione: 150€

Minimo partecipanti 5 massimo 12

mini.

LA QUOTA COMPRENDE

  • Docenza da parte di un fotografo professionista
    Nikon NPS
  • Accompagnamento guida media montagna – IUAGM –  Mountain Kingdom
    Screenshot 2014-12-20 22.10.20
  • Attrezzatura comune di sicurezza e pronto soccorso
  • Assicurazione per il soccorso in montagna.
  • Il programma può subire variazioni a insindacabile giudizio della guida in base alle condizioni meteo e del livello tecnico dei partecipanti
  • Nel caso di modifica del programma, per cause non dipendenti dal volere della guida alpina, gli eventuali costi aggiuntivi saranno divisi tra i partecipanti


  • Trasferimento al punto di ritrovo del programma
  • Pranzi al sacco o in baita
  • Bevande ed extra personali
  • Sistemazione in rifugio mezza-pensione.
  • Attrezzatura ed equipaggiamento personali
  • Assicurazione annullamento viaggio e spese mediche; possibilità di stipularla su richiesta
  • Tutto ciò che non è previsto nella voce LA QUOTA COMPRENDE.

 

E’ possibile prenotare direttamente dal sito oppure scrivere a [email protected]
Per richiedere informazioni.  Tel 392 406 9063

Organizzazione tecnica

 

Richiedi informazioni o prenota il tuo posto

 

 


Per prenotare basta fornire i propri dati, attraverso il modulo, indicando Nome, Cognome, Telefono e mail per essere contattati. Rispondiamo nei giorni feriali nelle 48 ore, consigliamo di controllare le risposte anche nella cartella spam se non ricevete risposta entro questo termine.
E’ possibile prenotare un’esperienza come regalo, basta indicare nel modulo “Voglio regalare questa esperienza” e scrivere nel messaggio a chi è destinato e la data del regalo.
Offriamo due modalità di pagamento, bonifico, Paypal o Carta di credito mediante Paypal. Dove è previsto è possibile prenotare versando un acconto. Il saldo potrà essere versato 3 giorni prima o sul posto mediante contanti o carta di credito/bancomat.
In caso di annullamento le quote versate vengono restituite. In caso di rinvio della data il partecipante può scegliere se confermare la prenotazione o annullare, nel secondo caso viene restituita la quota.

Una volta prenotato, versato la quota o la caparra riceverete una mail di conferma con la ricevuta. In caso scegliate bonifico dovrete indicare nella causale il numero di riferimento ordine. A tempo debito verrete contattati via mail con alcune informazioni utili sul corso: SE CONFERMATO, orari di ritrovo, eventuali modalità di arrivo al punto di ritrovo, vademecum. Troviamo molto importante organizzare le auto dei partecipanti in modo tale da limitarne l’uso così da evitare inutile spreco di risorse ambientali.
La conferma del corso viene comunicata una volta raggiunto il numero minimo di partecipanti entro una settimana dalla data dell’esperienza.
La conferma meteo tre giorni prima dell’uscita.

In caso di annullamento per cause meteo/sicurezza o altre da parte della nostra organizzazione: Verranno restituite interamente le quote. Non è previsto il rimborso di vitto/alloggio/trasporto eventualmente prenotati dal partecipante al di fuori del nostro programma.
In caso di annullamento da parte del partecipante:  Entro 10gg dalla data del corso, la quota viene interamente restituita. Entro 4gg dalla data del corso verrà trattenuto il 50% della quota versata. Oltre 3gg verrà trattenuta l’intera quota. (Il partecipante può stipulare una polizza medico/annullamento su richiesta).

Per partecipare ai nostri corsi è necessario possedere una macchina fotografica (vedi requisiti), capacità escursionistiche (vedi difficoltà) e buono stato di salute. Adeguato abbigliamento da montagna/trekking, zaino fotografico/trekking, scarponi. Se hai dubbi puoi contattarci ti forniremo informazioni.
Dove richiesto dai termini di legge i nostri trekking/esperienze sono organizzate dalle nostre agenzie di riferimento. L’accompagnamento dei gruppi dove previsto dalla normativa è organizzato dal fotografo master insieme ad una Guida di Media Montagna o da Guida Alpina regolarmente iscritti al Collegio delle Guide Alpine IUAGM

[/tab]

.