Dentro la fotografia: veramente!

Con tutoring individuale intendiamo una o più giornate con i nostri fotografi progessionisti specializzati in ambiente montano, dedicate interamente ad una o massimo due persone.

Il tutoring è il modo migliore per poter lavorare sul concetto di fotografia, seguendo il proprio l’approccio personale, il modo di interpretare, raccontare e di vedere.

Si tratta in pratica di lezioni private nelle quali si viene seguiti da un tutor momento dopo momento, rimanendo concentrati sugli argomenti sui cui si basa il tutoring nel corso di tutta la giornata. Significa poter gestire i tempi nel modo più efficace e redditizio ai favore dell’insegnamento e delle necessità dell’allievo, avere la possibilità di fare tutte le domande che si hanno in mente ricevendo sempre risposte personalizzate. Alternando momenti di teoria e di pratica sul campo.

I nostri One2One Turoring sono organizzati dai nostri fotografi di punta Alberto Bregani e Mirko Sotgiu. Potrete così scegliere quale autore più vi interessa seguire per scoprire il suo modo di intendere la fotografia in montagna, di paesaggio. Gli incontri potranno avere basi tecniche o fisolofiche e di pensiero fotografico. Offriamo percorso didattico tagliato secondo i vostri bisogni ed esigenze.

Potrete scegliere con chi, quando, quali argomenti e quale delle sedi che più vi interessano per seguire il vostro tutoraggio.

I tutor

Alberto Bregani, classe 1962, cresciuto a Cortina d’Ampezzo nel cuore delle Dolomiti, è un fotografo professionista considerato tra i più validi e autorevoli interpreti del bianco e nero di montagna e di paesaggio. Scatta prevalentemente in pellicola medio formato o in bianco e nero digitale. Collabora con aziende e istituzioni su progetti di medio/lungo periodo. Dal 2016 è ambassador Italia per SIGMA. Per Trekking Fotografici firma degli speciali “Weekend fotografici d’Autore”.

Autore di un libro sulle Dolomiti di Brenta e in uscita il prossimo maggio con un nuovo libro sulla fotografia di montagna, Alberto Bregani ha esposto in Italia e in Europa; il suo recente progetto di oltre due anni (SoloIlVento) sulla Grande Guerra è ora uno speciale fondo fotografico presso il Museo MART di Rovereto. È stato inserito nell’elenco dei grandi autori della mobile photography nell’ambito della grande mostra tenutasi nel 2016 al CIFA (Centro Italiano Fotografia d’Autore ) di Bibbiena. Risiede con la famiglia a Milano, ma cime, boschi e torrenti restano sempre la “sede” principale del suo lavoro.

Scegliere Alberto Bregani come Tutor significa entrare innanzitutto nel cuore del pensiero e della visione della fotografia di montagna. Lo scatto diventa l’ultimo passo di un percorso di riflessione sul soggetto, sul tempo e sullo spazio. Per una fotografia unica e originale.

Temi principali trattati. Indica quello prescelto al momento della richiesta:
A) Dalla visione allo scatto. Analisi, visione, ispirazione, interpretazione, composizione, tempo e spazio, strumenti, scatto. Gli elementi fondamentali per arrivare a una fotografia consapevole, una fotografia d’Autore
B) Bianco e nero di montagna. Per capire, approfondire, imparare a raccontare la montagna in bianco e nero. Che è prima di tutto un linguaggio, non una semplice desaturazione a posteriori.

Guardar

Guardar

Mirko Sotgiu, classe 1977, inizia la sua attività professionale in montagna dal 1997. Nato a Genova frequenta le Alpi fin da ragazzino, compiendo più volte alcune delle più interessanti traversate come la Grande Traversata delle Alpi, la Via Alpina e le più belle Alte Vie delle Dolomiti. Oggi Mirko è un valido alpinista e fotogiornalista e filmmaker profondo conoscitore delle valli alpine e di altre catene europee ed extraeuropee.
Collabora attivamente con diverse testate a tema alpino tra cui Meridiani Montagne, VivereLaMontagna e altre testate di viaggio come Bell’Europa e InViaggio. Nel 2014 ha esposto alla Triennale di Milano e Palazzo Turati a Milano la suo progetto, in progress, “Espressione Naturale”.

Ha realizzato diversi documentari a tema naturalistico, per citarne uno “Una scommessa vinta” per il Parco Regionale dell’Adda oltre aver esposto “Espalemit” un video concettuale al Mountain Festival d’Aosta nel 2008. Negli ultimi anni si è dedicato maggiormente alle attività outdoor in montagna realizzando diversi film e video di arrampicata, alpinismo e trailrunning in condizioni estreme.
Dal 2015 porta in tour per rifugi e sedi CAI la conferenza “La Mia fotografia in Montagna”, tra le tappe il Palamonti di Bergamo, il BFI Circolo fotografico emerito di Chiavari, Parco Nazionale dello Stelvio.

Mirko tiene differenti conferenze e seminari a tema montagna e fotografia.

Temi principali trattati. Indica quello prescelto al momento della richiesta:
A) Tecnica fotografica base | Tecniche specifiche per la fotografia notturna | Utilizzo dei filtri fotografici | Fotografia panoramica e gigapixel
B) Fotografia e alpinismo | Reportage fotografico in alta quota
C) Fotografia e comunicazione | Reportage culturale in montagna | Fotografia sportiva in montagna

Guardar

Guardar

Guardar

Guardar

Le sedi principali dei nostri tutoring

In grassetto quelle aperte tutto l’anno e raggiungibili direttamente in macchina. Le sedi ideali per un tutoring di una giornata. O di due, in tutta comodità. Le altre sedi sono disponibili nel corso della stagione estiva ad apertura rifugi.

Valle D’Aosta

  • Introd (AO)
  • Rifugio Guide del Cervino
  • Rifugio Bonatti (Val Ferret)

Lombardia

  • Rifugio Zoia (Val Malenco SO)
  • Rifugio Soldanella (Grigne LC)
  • Rifugio V Alpini (Stelvio SO)

 

Trentino – Alto Adige

  • San Martino di Castrozza (TN)
  • Madonna di Campiglio (TN)
  • Pieve di Ledro (TN)
  • Rifugio Tridentina (Valle Aurina BZ)
  • Rifugio Re Alberto (Catinaccio TN)

Liguria

  • Santo Stefano d’Aveto (GE)
  • Riomaggiore (SP)

“One2One Tutoring” è un’esperienza esclusiva, coinvolgente, utile e divertente, che potete organizzare a richiesta e in base alle vostre disponibilità di tempo; da vivere da soli o con un amico; e che non si esaurirà al termine della sessione proseguendo online per i due mesi successivi.

Principali temi del tutoring

Analisi | Visione | Ispirazione | Interpretazione | Composizione | Tempo e spazio
Strumenti | Scatto

Tecnica | Tecniche specifiche per la fotografia notturna | Utilizzo dei filtri fotografici

Fotografia panoramica e gigapixel | Fotografia e alpinismo | Reportage fotografico in alta quota

Reportage culturale in montagna | Fotografia sportiva in montagna

In più, nella formula 2 giornate:
Valutazione e selezione delle proprie fotografie | Creazione di un portfolio | Bibliografia di base

Le formule

Formula 1 giornata
10 ore totali

Inizio ore 09.00 – Fine ore 19.00

Formula 2 giornate
20 ore totali

1° giorno: dalle ore 09.30 alle 18.30, e dalle 21.00.00 alle 22.30
2° giorno: dalle ore 08.00 alle 17.30

Attività pre e post tutoring ( entrambe le formule) 

Pre – Prima dell’incontro il partecipante potrà (dovrà) inviare un mini-portfolio per una prima valutazione della tipologia di visione e interpretazione.
Avrà inoltre la possibilità di un pre-colloquio con il tutor via skype (preferibilmente) per discutere del portfolio inviato e dell’impostazione del tutoring.

Post – Al termine del tutoring, per i successivi due mesi, il partecipante avrà la possibilità di proseguire online il percorso iniziato,  sottoponendo domande e fotografie, per ricevere commenti e consigli mirati a consolidare quanto appreso nel corso del tutoring.

Info sui costi (iva compresa)

1 Giornata

1 pers. = €. 280,00
2a pers. + €. 150,00 | (€. 215,00 x pers.)

2 Giornate

1 pers. = €. 420,00
2a pers. + €. 240,00 | (€.330 x pers.)


 

Richiedi informazioni e prenota il tuo tutoraggio personalizzato






 

Il tutor scelto ti contatterà a breve per rispondere alla tua richiesta, indicarti il percorso didattico migliore per le tue esigenze, organizzare l’appuntamento.